Questo sito utilizza cookie. Utilizzando i nostri servizi, si accettano le modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più sull'utilizzo nel sito e per leggere come disabilitarne l'uso:

Privacy e Cookie

Progetti ITI - Isonzo-Soča

isonzo


PROGETTO PARCO TRANSFRONTALIERO ISONZO – SOČA
(Durata: 01.04.2017- 31-03-2021, dotazione finanziaria: 5.000.000 Euro)

Programma Interreg V-A Italia-Slovenia

 

Obiettivo del progetto
Il progetto si pone l'obiettivo di conservare e valorizzare il patrimonio naturale e culturale dell'area transfrontaliera lungo il fiume Isonzo, in un'ottica di accrescimento della sua attrattività dal punto di vista turistico e ricreativo.

Cosa prevede il progetto
Il progetto mira a promuovere e ad aumentare la fruibilità, anche da parte dei residenti, del territorio transfrontaliero attraversato dal fiume Isonzo nei Comuni di Gorizia, Nova Gorica e Šempeter-Vrtojba, migliorando l'accessibilità e la mobilità sostenibile dell'area. Si propone inoltre di aumentare l'attrattività del territorio, promuovendolo come destinazione turistica.
Il progetto prevede la realizzazione di una rete transfrontaliera comune di percorsi ciclabili e pedonali che formerà un parco urbano transfrontaliero, la predisposizione di infrastrutture ricreative che valorizzeranno il territorio quale destinazione turistica ed infine la costruzione di un brand identificativo per una comunicazione più efficace capace di intercettare anche i flussi di visitatori non locali.
Nello specifico, il progetto prevede la realizzazione, nei territori di Gorizia, Nova Gorica e Šempeter- Vrtojba, di una rete transfrontaliera di percorsi ciclopedonali lungo il fiume Isonzo e lungo il confine di stato che collega Salcano a Šempeter- Vrtojba. Entro il 2021 verranno realizzati consistenti lavori infrastrutturali, che miglioreranno la fruibilità dell'area e ne aumenteranno l'attrattività per cittadini e turisti.

Beneficiario unico
Il GECT GO gestisce il progetto in qualità di beneficiario unico. Si tratta del primo caso, su scala europea, di attuazione di una strategia comune da parte di un beneficiario unico. Il GECT GO si occupa della progettazione e della realizzazione delle infrastrutture, in modo da coordinare gli interventi di finanziamento, armonizzare le fasi progettuali ed esecutive degli appalti pubblici ed adottare una strategia comune di comunicazione e promozione.
Enti attuatori: Comune di Gorizia, Mestna občina Nova Gorica, Občina Šempeter- Vrtojba

Pianificare insieme il territorio transfrontaliero
Per realizzare le infrastrutture previste dal progetto Isonzo il GECT GO potrà decidere se applicare la normativa slovena oppure la normativa italiana nel diritto applicabile sugli appalti. I consigli comunali dei tre Comuni di Gorizia, Nova Gorica e Šempeter-Vrtojba hanno approvato un atto con cui delegano l'Assemblea del GECT GO a decidere di volta in volta quale normativa applicare. Si tratta della prima delibera adottata da tutti e tre i consigli comunali, che pone le basi per una metodologia unitaria di pianificazione del territorio delle tre città.

 

 

PIANO STRATEGICO PER LA VALORIZZAZIONE DEL PARCO NATURALE TRANSFRONTALIERO ISONZO-SOČA

Il piano strategico per la valorizzazione del parco naturale transfrontaliero Isonzo-Soča parte innanzitutto da uno studio integrato dell’area transfrontaliera del GECT GO per individuare le potenzialità chiave a livello turistico. Il piano propone di aumentare il numero di visitatori dell’area e di diversificare l’offerta turistica puntando sulla gastronomia e sulla bicicletta. Propone inoltre di creare un Ring (anello) ciclabile, che, oltre a costituire un’attrazione turistica, possa essere utilizzato dai cittadini come “tangenziale della biciletta” per gli spostamenti quotidiani.

la strategia elaborata prende in considerazione aspetti economici, ma anche ambientali, infrastrutturali, trasportistici, culturali, storici e sociologici ed è stata preceduta da un confronto con numerosi soggetti del territorio (dall’Università agli albergatori, dalle associazioni ambientali a quelle culturali, per fare alcuni esempi). 

PIANO STRATEGICO

 

 

 

PIANO STRATEGICO per la valorizzazione del Parco naturale transfrontaliero dell’Isonzo — Soča

 

INTERVENTI INFRASTRUTTURALI 

Lotto 1. Opere infrastrutturali per l'area ricreativa di Vrtojba- Camp Vrtojba

Realizzazione di un'area verde attrezzata con spazi per pacrheggio camper presso Vrtojba. L'intera area sarà urbanizzata e dotata di tutti gli impianti necessari. 
Il contratto d’appalto è stato firmato in data 25.03.2019.
I lavori sono in corso e si concluderanno a ottobre 2019.

Vrtojba lavori quasi completati

 

Lotto 2. Passerella sul fiume Isonzo a Salcano e piste ciclabili di collegamento con la ciclabile Solkan-Plave.

Realizzazione di una passerella ciclopedonale che collegherà le due sponde nei pressi del Centro Kajak di Salcano. 

In data 10 settembre 2019 è stato aggiudicato l’appalto per i lavori di realizzazione.

Durata del cantiere: 1 anno.

BRV Isonzo Soca

 

Lotto 3. Progetto di realizzazione di un itinerario ciclabile e pedonale lungo il confine. Percorso Transalpina.

Realizzazione di un percorso ciclopedonale che collega Salcano, attraverso via degli Scogli e via Kolodvorska pot., attraverso la Piazza Europa/Transalpina, fino alla Erjavčeva ulica e via San Gabriele. Da qui i percorsi esistenti consentono di proseguire fino al valico del Rafut. Dal Rafut la ciclovia prosegue a sud verso Vrtojba e più oltre fino Miren. 

La progettazione è in fase di aggiudicazione. 
Approvazione progetto esecutivo: dicembre 2019.
Avvio lavori: aprile 2020
Conclusione lavori: dicembre 2020.

 

Lotto 4. Realizzazione di percorsi pedonali e ciclabili lungo l'Isonzo da via degli Scogli a Parco Piuma e fino a Straccis e lungo l'asse trasversale dal Parco Piuma a via San Gabriele.

La prima ciclovia in oggetto collega Salcano, attraverso via degli Scogli, al Ponte del Torrione e prosegue attraverso via dei Cordaioli fino alla passerella pedonale di Straccis. Costituisce pertanto il tratto goriziano della FVG 5 “Ciclovia dell’Isonzo” come indicata nel Piano Paesaggistico Regionale che, dal ponte di Straccis, prosegue lungo l’Isonzo negli altri comuni della provincia goriziana fino a Grado.

Il secondo itinerario collega via San Gabriele al ponte del Torrione attraverso via Generale Scodnik, via Brass e viale XX settembre. La ciclovia in oggetto realizza il collegamento est-ovest come previsto nel Piano integrato di marketing territoriale.

Il progetto prevede la messa a rete di tutti gli itinerari ciclo-pedonali esistenti nell’ottica di offrire un unico circuito di fruizione ciclabile del territorio del GECT GO e pertanto prevede un percorso sulla sponda opposta a prosecuzione dell’itinerario Salcano-Bovec.

Entro fine anno, verrà istituita una zona a velocità limitata a 30 km/h nell’area di via degli Scogli, via Brigata Etna, via Angolo, via delle Sassaie e via Antonio Cappellaris, per favorire la mobilità ciclabile e pedonale e verrà realizzato un primo percorso ciclo-pedonale lungo l’Isonzo presso il confine di Salcano.

 

Il lotto 4 prevede altresì un percorso pedonale per la fruizione di un tratto delle sponde dell’Isonzo e un itinerario ciclo-pedonale di fruizione dell’area agricola di Salcano.

Saranno realizzati alcuni percorsi ciclo- pedonali nell’area agricola posta lungo l’ansa dell’Isonzo, tra Salcano e via degli Scogli. I percorsi consentiranno la fruizione di un’area paesaggistica di grande interesse, consentendo ai turisti la conoscenza diretta delle produzioni della rosa di Gorizia e delle vigne vocate alla produzione dell’Isonzo doc.

Saranno ripristinati alcuni percorsi pedonali che consentono di raggiungere le sponde del fiume Isonzo e delle spiagge naturali di grande bellezza.

A giugno 2019 è stata aggiudicata la progettazione esecutiva
Approvazione progetto esecutivo: dicembre 2019.
Avvio lavori: aprile 2020. Conclusione lavori: dicembre 2020. 

 

spiaggia isonzo

 

 

Documenti

Notizie correlate

  • 21.11.2019

    Sopralluogo in Transalpina e dintorni per il percorso della pista ciclabile lungo il confine

    Nella mattinata del 21 novembre i tecnici del GECT GO e del Comune di Nova Gorica hanno effettuato un sopralluogo nella zona intorno alla piazza Transalpina per verificare il tracciato ...

    Leggi l'articolo
  • 07.11.2019

    Inaugurata l’area ricreativa a Vrtojba

    È stata inaugurata oggi a Vrtojba l’area ricreativa realizzata dal GECT GO nell’ambito del progetto Isonzo- Soča, finanziato dal Programma Interreg V-A Italia- Slovenija 2014-2020. L’area ricreativa ...

    Leggi l'articolo
  • 06.11.2019

    Inaugurazione area ricreativa Vrtojba in diretta streaming

    L’inaugurazione dell’area ricreativa di Vrtojba sarà visibile anche in diretta streaming, oggi, dalle 15, al seguente indirizzo: https://youtu.be/XpslXGO1ESE   I lavori sono realizzati dal GECT GO ...

    Leggi l'articolo
  • 28.10.2019

    Inaugurazione dell'area ricreativa a Vrtojba - Progetto Isonzo-Soča - 7/11/2019

    Il GECT GO è lieto di invitarvi all’inaugurazione dell’area ricreativa di Vrtojba, realizzata nell’ambito del progetto europeo Isonzo-Soča, finanziato dal Programma Interreg V-A Italia-Slovenija 2014-2020. Il taglio ...

    Leggi l'articolo
  • 17.10.2019

    Firmato il contratto per la passerella sull'Isonzo a Salcano

    Oggi è stato firmato il contratto tra il GECT GO e la Kolektor d.o.o, l’impresa che realizzerà i lavori di costruzione della passerella sul fiume Isonzo a ...

    Leggi l'articolo
  • 15.10.2019

    La firma del contratto per la passerella sull'Isonzo in diretta streaming

    Giovedì 17 ottobre alle ore 9 sarà firmato il contratto tra il GECT GO e la dittà che che realizzerà i lavori di costruzione della passerella sul fiume Isonzo a ...

    Leggi l'articolo
  • 30.09.2019

    In distribuzione in tutte le famiglie di Gorizia, Nova Gorica e Šempeter-Vrtojba il giornalino del GECT CO

    Si chiama La città transfrontaliera ed è uno strumento per far conoscere il GECT GO e i suoi progetti a tutti cittadini di Gorizia, Nova Gorica e Šempeter-Vrtojba. Una copia ...

    Leggi l'articolo
  • 24.09.2019

    Alla scoperta dei percorsi ciclopedonali del progetto Isonzo-Soča

    Guarda la foto gallery della mattinata in biciletta organizzata dal GECT GO per illustrare i percorsi ciclopedonali che verranno realizzati nell’ambito del progetto Isonzo-Soča. Hanno partecipato i sindaci dei ...

    Leggi l'articolo
  • 02.09.2019

    Sono in dirittura di arrivo i lavori dell’area ricreativa di Vrtojba

    Mancano solo ancora alcuni arredi e la segnaletica. I lavori dell’area ricreativa di Vrtoiba, che sarà attrezzata come area di sosta per i camper, stanno per giungere a conclusione ...

    Leggi l'articolo
  • 17.07.2019

    Pubblicato il bando per la passerella sull’Isonzo a Salcano

    Nell’ambito del progetto Isonzo-Soča è stato pubblicato il bando pubblico per la costruzione della passarella sul fiume Isonzo a Salcano. La passarella ciclo-pedonale si estenderà tra le due sponde ...

    Leggi l'articolo
  • 15.04.2019

    Works started at the future recreation area in Vrtojba.

    Works visibly started at the future recreation area in Vrtojba. The works, which are expected to be completed by September 2019, comprise a 1,255 square metre parking space for ...

    Leggi l'articolo
  • 15.03.2019

    Firma contratto lavori area ricreativa Vrtojba

    Lunedì 18 marzo sarà formalmente sottoscritto il contratto di appalto tra il GECT GO e Erik Sever s. p. in partenariato con Zoran Batistič s.p, le imprese che eseguiranno ...

    Leggi l'articolo
  • 22.02.2019

    Pubblicata la gara di progettazione, direzione lavori e coordinamento sicurezza Lotto 4 Progetto Isonzo- Soča

      É stata pubblicata la gara di progettazione, direzione lavori e cooordinamento sicurezza del lotto 4 del progetto Isonzo- Soča, finanziato dal Programma Interreg V-A Italia- Slovenia 2014-2020. Il lotto 4 ...

    Leggi l'articolo
  • 13.02.2019

    I tre sindaci hanno tagliato la rete tra via degli Scogli e Pot na Breg

    Oggi, 13 febbraio 2019, i sindaci dei tre Comuni fondatori del GECT GO hanno tagliato la rete che separa via degli Scogli da Pot na Breg a Salcano. Il taglio ...

    Leggi l'articolo
  • 12.02.2019

    Inaugurazione simbolica lavori progetto Isonzo- Soča

    Con il taglio della rete che separa via degli Scogli da Pot na Breg (la via slovena che conduce fino al Kajak Center di Salcano), avranno simbolicamente inizio i lavori ...

    Leggi l'articolo
  • 18.12.2018

    Gara lavori parco transfrontaliero ISONZO-SOČA – Lotto 2 - Passerella sull'Isonzo a Salcano

    Mercoledì 18 dicembre 2018 è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale slovena e sul portale e-JN il bando per le opere infrastrutturali per la PASSERELLA SUL FIUME ISONZO A SALCANO E ...

    Leggi l'articolo
  • 26.11.2018

    Gara lavori parco transfrontaliero ISONZO-SOČA – Lotto 1

    Lunedì 26 novembre è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale slovena il bando per le opere infrastrutturali per l'area ricreativa di Vrtojba da realizzare nell'ambito del progetto Isonzo- Soča ...

    Leggi l'articolo
  • 19.10.2018

    Percorsi ciclabili per il futuro delle tre città e del territorio

    Venerdì 19 ottobre, h 15, Università degli Studi di Trieste, via Alviano GoriziaAnche il GECT GO parteciperà a questo convegno. Vi illustreremo gli interventi ciclopedonali che verranno realizzati entro ...

    Leggi l'articolo
  • 03.05.2018

    Piano strategico per la valorizzazione del Parco naturale transfrontaliero dell’Isonzo — Soča

    Progetto ITI Isonzo-Soča Il piano strategico per la valorizzazione del parco naturale transfrontaliero Isonzo-Soča parte innanzitutto da uno studio integrato dell'area transfrontaliera del GECT GO per individuare le potenzialità ...

    Leggi l'articolo
  • 09.04.2018 - 15.04.2018

    Vivicitta' - Poživimo mesti

    Abbiamo partecipato alla manifestazione Vivicittá, presentando alla cittadinanza il nostro Progetto Isonzo-Soča!  

    Leggi l'articolo
  • 15.03.2018

    Incontri con gli stakeholders locali del Progetto Isonzo-Soča

    Leggi l'articolo

Eventi correlati