Questo sito utilizza cookie. Utilizzando i nostri servizi, si accettano le modalità d'uso dei cookie.

Privacy e Cookie

B-solutions: superare gli ostacoli sui confini. Il compendio di 43 casi a cura dell’AEBR.

10.07.2020
B-solutions

L’iniziativa B-solutions è promossa dalla Direzione generale della Politica regionale e urbana della Commissione europea (DG REGIO) e gestita dall'Associazione delle regioni frontaliere europee (AEBR) come una delle azioni proposte nella comunicazione della Commissione UE "Rafforzare la crescita e la coesione nelle regioni frontaliere dell'UE".

L’iniziativa è composta da quattro inviti a presentare proposte progettuali per identificare e risolvere gli ostacoli alla cooperazione transfrontaliera: due inviti si sono gia’ conclusi (2018 e 2019) e altri due inviti saranno pubblicati nel 2020.

Le amministrazioni hanno la possibilità di presentare informazioni su un ostacolo giuridico o amministrativo che devono affrontare durante l'attuazione di progetti nella propria zona di frontiera. Ai casi selezionati viene assegnato il sostegno della Commissione europea per studiare ed eliminare le difficoltà che ostacolano la cooperazione con il paese vicino.

Nel 2018 il GECT GO ha presentato il caso della mobilita’ urbana transfrontaliera tra le due citta’ (progetto CB PUMP), mentre nel 2019 e’ stata la volta delle problematiche legate alle piattaforme elettroniche per gli appalti pubblici (progetto e-Public procurement).

Le soluzioni trovate ai nostri due problemi fanno ora parte del compendio che racchiude tutti i 43 casi presentati da amministrazioni di confine che ogni giorno come noi lavorano per far crescere la cooperazione transfrontaliera.

Sito ufficiale: https://www.b-solutionsproject.com/

Documenti

Archivio