Questo sito utilizza cookie. Utilizzando i nostri servizi, si accettano le modalità d'uso dei cookie.

Privacy e Cookie

Molto positiva la relazione della giuria di esperti internazionali che ha valutato GO! 2025

22.04.2020
sfondo ECOC

Qualità e originalità del programma artistico e dello slogan “GO! Borderless”, coerenza della candidatura con le strategie si sviluppo di entrambe le città, importanza della conurbazione europea unica. Questi sono i punti di forza del progetto di candidatura di Nova Gorica e Gorizia a Capitale Europea della Cultura 2025 evidenziati dalla giuria di esperti internazionali che ha valutato la proposta GO! 2025.  

Nella relazione, trasmessa in questi giorni dalla Comissione Europea, si evidenzia che  "Il programma artistico è ben radicato nel patrimonio storico e artistico locale, sa trasformare le sfide in opportunità…….Nel programma ci sono numerosi progetti entusiasmanti." La commissione ha elogiato il lavoro del team per il coinvolgimento di artisti e del pubblico locale. Quello che preoccupa gli esperti sono soprattutto le potenziali complicazioni della gestione transfrontaliera del progetto e la solidità del bilancio.

Oltre a Nova Gorica- Gorizia sono passate alla seconda fase di valutazione anche Lubiana, Pirano e Ptuj.

Il secondo progetto di candidatura (bid- book) dovrebbe essere presentato all'inizio novembre; la decisione finale è prevista per dicembre (salvo eventuali ritardi a causa della situazione attuale).

Documenti

Archivio